Il Centro di monitoraggio e gestione

In coerenza con le attività del progetto, è stato costituito un Centro di Monitoraggio e Gestione sulla Sicurezza stradale ovvero una struttura finalizzata prevalentemente alla predisposizione, incentivazione e coordinamento di progetti riguardanti la sicurezza stradale da attuare su scala comunale. Il centro di monitoraggio coordina le proprie azioni con il Comitato sulla sicurezza stradale al fine di rafforzare la capacità di governo e rendere organici gli interventi di sicurezza stradale. Il Comitato è costituito fra incaricati dalla Pubblica Amministrazione e Tecnici.

Il centro di monitoraggio e il comitato sulla sicurezza stradale agiranno in sinergia per raggiungere, in linea di massima, quattro obiettivi fondamentali comuni:

a) individuazione dei sistemi infrastrutturali e di mobilità a massimo rischio che, in relazione all’entità del danno sociale e allo stato delle conoscenze sui fattori di rischio specifici, possono essere oggetto di interventi urgenti da realizzarsi nelle more della definizione di un piano organico di messa in sicurezza della mobilità urbana;

b) formazione di un programma generale di messa in sicurezza della mobilità urbana che descriva natura, caratteristiche, costi e risultati attesi delle azioni da realizzare per eliminare tutte le situazioni caratterizzate dai più elevati indici di incidentalità e definisca le priorità di intervento;

c) definizione del programma di interventi, coerente con la programmazione finanziaria dell’Ente attuatore;

d) rafforzamento delle strutture per il monitoraggio e l’analisi dei fattori di rischio, sia al fine di elaborare elementi conoscitivi a supporto diretto dell’azione di governo della sicurezza stradale, sia al fine di verificare lo stato di attuazione degli interventi, i risultati conseguiti, il grado di avvicinamento agli obiettivi assunti.