Sicurezza stradale: per il Ministro Matteoli è emergenza sociale

Un maggior coordinamento sulle iniziative per la sicurezza stradale. Questo l’obiettivo del tavolo che si e’ insediato al ministero delle Infrastrutture e Trasporti. ”Gli incidenti stradali – ha detto il ministro dei Trasporti e Infrastrutture, Altero Matteoli, aprendo il tavolo – costituiscono un’emergenza sociale, sanitaria ed economica del nostro paese, con ricadute incommensurabili in termini di dolore e sofferenza non soltanto per le vittime della strada, ma anche per i loro familiari”. ‘Per coordinare e rafforzare le azioni e le iniziative gia’ poste in essere dai vari soggetti istituzionali ed individuarne di nuove – ha aggiunto il ministro -, ho voluto costituire questo specifico gruppo di lavoro esteso a tutti i ministeri che hanno competenze dirette o indirette in tema di sicurezza stradale”. Il tavolo di lavoro dovra’ fornire un supporto e uno stimolo all’elaborazione di strategie, azioni e interventi normativi basati sulla concretezza progettuale e sulla piena condivisione di intenti. Intanto, in previsione dell’esodo estivo, ha annunciato Matteoli, verranno distribuiti oltre 2,5 milioni di coupons tradotti in quattro lingue (inglese, francese, tedesco e spagnolo) con consigli e informazioni per affrontare le vacanze in piena sicurezza. I coupons verranno distribuiti anche attraverso 3 mila uffici postali e attraverso la rete autostradale, grazie alle societa’ di gestione degli esercizi di ristorazione che mettono a disposizione circa 420 aree di servizio.

Lascia un Commento