Archivi per la categoria ‘Immagini’

La sicurezza nelle rotatorie stradali – Prima parte

martedì, 13 ottobre 2009

conflitti-incroci-lightLe rotatorie tra luci ed ombre – Come ormai tutti sanno, la rotatoria è un tipo di intersezione a raso fra due o più strade. L’incrocio fra le strade è sostituito da un anello stradale a senso unico che si sviluppa intorno ad uno spartitraffico di forma più o meno circolare. A leggere le statistiche si scopre che uno dei Comuni che ha saputo sfruttare meglio la rotonda è Cattolica passando, in un anno, grazie all’uso delle rotatorie, da 1800 a 300 incidenti stradali. segnaletica-rotatoriaAltro caso virtuoso è la Provincia di Treviso che, investendo 500 milioni di euro nel “Progetto Rotatorie”, è riuscita ad inaugurare più di 250 nuove rotatorie riducendo dal 1997 al 2006 di più del 50% il numero dei decessi. La novità della rotatoria e che essa funziona con un controllo del flusso che avviene semplicemente dando la precedenza ai veicoli che hanno impegnato l’anello. Il confronto fra un incrocio con o senza semaforo la rotatoria con precedenza ai veicoli che la percorrono presenta indubbi vantaggi:

(continua…)

Due striscioni per i 2 km di nuova pista ciclabile lungo il mare

venerdì, 10 aprile 2009

Allestito il cantiere per la realizzazione del nuovo tratto di pista ciclabile che, in sede propria, collegherà Piazza Primo maggio con Rotonda Paolucci. Quasi due chilometri dei tanti, fin oltre 20, che i cittadini aspettano da tempo. Sulla recinzione del cantiere le tracce dello striscione del piano di comunicazione di sostegno al progetto (come anche ad altri). Ecco una  carrellata di immagini.

Trofeo tartaruga di Legambiente: stravince la bicicletta

sabato, 14 marzo 2009

Martedì 10 marzo 2009: la bicicletta il mezzo più veloce per andare dallo stadio alla stazione ferroviaria. E’ il risultato del test organizzato da Legambiente in occasione del passaggio del Treno verde a Pescara. Di seguito la dichiarazione alla partenza  di Marco Alessandrini, Assessore comunale, e all’arrivo di Rebecca Virtù, responsabile di Legambiente.

Get the Flash Player to see this content.
  
Get the Flash Player to see this content.

Saranno state le condizioni atsmosferiche favorevoli per alcuni, sarà stata l’ora di punta per altri, e così avanti per un elenco vario di possibili di scusanti e di opportunità; sta di fatto che al binario 1 della Stazione centrale di Pescara,  in testata al Treno-Verde di Legambiente, alle 11,07, cioè sette minuti dopo la partenza dallo stadio, c’èra “quello” con la bicicletta. Qualche minuto più tardi è arrivato il “pedone motorizzato” a bordo del suo segway, quindi, incredibilmente, la viaggiatrice in autobus, più avanti, di un bel po’, quella con la moto, poi quello con la macchina e, un po’ attardato, il pedone (dopo 30 minuti). Ma l’Assessore comunale Marco Alessandrini, che ha scelto di andare a piedi, all’arrivo si è scusato dicendo che era stato fermato da tre conoscenti e che si era anche fermato in un … forno (forse l’unico che poteva farlo!) Ai lettori i commenti su questo interessante banco di prova della mobilità urbana.

Via Ferrari – Via De Gasperi: via libera

giovedì, 12 febbraio 2009

Alle ore 10,30 di mercoledì 11 febbraio è stato dato il via libera al nuovo senso di circolazione che fa capo alle vie E. Ferrari e A. De Gasperi.  Di seguito lo slideshow dei lavori di preparazione delle sedi stradali e quindi l’apertura definitiva.

[smooth=id:7]

Le immagini della conferenza stampa – 31/01/2009

sabato, 31 gennaio 2009

Pescara, 31 gennaio 2009 - Si è svolta questa mattina, alle ore 11.00  presso la Sala Giunta della Città di Pescara, la conferenza stampa di presentazione del progetto “Messa in sicurezza di strade urbane a massimo rischio ed interventi per la salvaguardia delle utenze deboli“. Presenti  l’Assessore Antonio Blasioli, l’Arch. E. Michetti del Servizio Mobilità, nonchè i consulenti l’Arch. M. Latini, l’Arch. U. Esposito e il Dr G. Odoardi, per le attività di gestione del Centro di Monitoraggio e Gestione e per il Piano media. Di seguito alcuni momenti della Conferenza.

Scarica qui la sintesi-per-conferenza-stampa-cmg-31-1-2009