Archivi per la categoria ‘Eventi’

Riparte la serie di incontri pubblici sulla sicurezza stradale

venerdì, 17 settembre 2010

La serie di incontri pubblici dedicati al tema della sicurezza stradale (vedi articolo) riprende il suo cammino. Si svolgeranno tutti alle ore 17,00 nella sala del Consiglio comunale. Dopo il primo appuntamento (vedi articolo), sono ora in fase di lancio altri 6 convegni che si articoleranno nelle modalità che seguono:

22 settembre 2010 – Sicurezza stradale e mobilità ciclistica urbana

AMBITO: Settimana europea della mobilità

  1. Berardino Fiorilli – Assessore mobilità urbana
  2. Alfredo D’Ercole  - Assessore Lavori pubblici: “Le infrastrutture viarie ciclabili a sostegno della sicurezza stradale e della mobilità urbana”
  3. Damiano Rossi – Polinomia: “Il piano della mobilità ciclistica della Provincia di Milano”
  4. Matteo Dondè – Comune di Reggio Emilia: “Il piano comunale della mobilità ciclistica”
  5. Pieluigi Sagazio – Associazione Pescarabici

(continua…)

I bambini e le bambine sulla sicurezza stradale

mercoledì, 24 febbraio 2010

Il Sindaco di Pescara, Luigi Albore Mascia, ha preso parte alla prima riunione istitutiva del nuovo Consiglio comunale dei Bambini e delle Bambine, svoltasi sabato 20 febbraio scorso. Il Consiglio è composto da studenti delle scuole elementari e medie di Pescara eletti in rappresentanza dei propri Circoli didattici, quattro per ciascun Circolo, due membri effettivi e due supplenti. A presiedere la seduta è stato il Presidente del Consiglio comunale Licio Di Biase affiancato dagli assessori alla Pubblica istruzione Roberto Renzetti, al Disagio giovanile Carla Panzino e alle Politiche sociali Guido Cerolini. Ben 58 gli studenti seduti sugli scranni. Ul ricco elenco di proposte ha caratterizzato le dichiarazioni di candidatura alle due cariche di portavoce maschile e femminile. Fra queste sicuramente  quelli legati al traffico a alla mobilità, con la richiesta di strade più sicure e più sgombre di auto. Nelle cartelline distribuite a tutti i partecipanti, è stata inserita anche la lettera inviata a tutte le scuole per la partecipazione alle attività del Centro di Monitoraggio e Gestione sulla sicurezza stradale ed in particolare per la realizzazione di un album da realizzare con le proposte dei ragazzi.

Scarica la Proposta Album per Consiglio Bambini

Alcuni momenti della seduta del Consiglio comunale dei bambini e delle bambine

Sicurezza stradale: una iniziativa della Polizia municipale con Guida Sicura Volkswagen

sabato, 30 gennaio 2010

domenico di matteoDal 2003 Guida Sicura Volkswagen, particolarmente sensibile ai temi sociali e consapevole che il problema della sicurezza stradale sia, il più delle volte, legato alle dinamiche di guida, ha creato un programma di sensibilizzazione dei giovani neopatentati alla cultura della sicurezza stradale. Il progetto si sviluppa in collaborazione con il Corpo di Polizia Municipale, con gli Istituti Superiori e le Università dei Comuni che aderiscono all’iniziativa. Il programma dei Corsi di Guida Sicura è finalizzato a migliorare la qualità e la tecnica di guida, a prevenire gli errori che possono mettere in pericolo la propria incolumità e quella degli altri, ad assumere il comportamento più appropriato in situazioni rischiose.

(continua…)

Pescara ha una nuova via: per soli pedoni e ciclisti

lunedì, 14 dicembre 2009

Martedì 8 dicembre, alle 17.30 nei pressi della Madonnina, si è tenuta la cerimonia d’inaugurazione del Ponte del mare, alla presenza del Presidente della Regione Gianni Chiodi, dell’Arcivescovo Monsignor TommasoValentinetti, che ha poi benedetto la struttura, del Presidente della Fondazione Pescara Abruzzo, Nicola Mattoscio, e del collaudatore dell’opera Enzo Siviero. Il Sindaco Luigi Albore Mascia, nel rimarcare gli aspetti avveniristici dell’opera, ha anticipato la possibilità di ulteriori interventi sul manufatto per aumentarne, in un prossimo futuro, la sicurezza e le potenzialità di utilizzo (ad esempio per utenti con difficoltà di deambulazione). Tanta la folla che dalle 19,00 in avanti, complice un tempo assolutamente favorevole, ha invaso tutto lo spazio a disposizione facendo avanti e indietro sulle rampe diverse volte. Momenti di grande convivialità, strette di mano e abbracci. Che questo sia accaduto per un tracciato pedonale e ciclabile di soli 400 metri è di buon auspicio per il futuro dell’intera città.

PM10: un pericolo che viene dalla strada

lunedì, 7 dicembre 2009

smog-pm10-200FERMI TUTTI! “Al fine di ridurre le emissioni di PM10 nelle zone interessate, é vietata la circolazione dei veicoli ad esclusione dei mezzi autorizzati all’interno della zona delimitata da: Via Milite Ignoto, Piazza San Francesco, Via ragazzi del 99,   Viale della Riviera, Lungomare Matteotti, via Paolucci, Piazza Italia, Corso Vittorio Emanuele, Via S. Pellico, Via L. Muzii, Viale Bovio, via Milite Ignoto nella giornata di martedi08/12/2009, dalle ore 8.00 alle ore 14.00“. Così recita l’ordinanza sindacale immediamente emanata per ridurre al di sotto dei limiti previsti dalla normativa vigente il quantitativo di pm10 rilevato in atmosfera.

(continua…)

Oggi in Italia 14 persone perderanno o hanno perso la vita in un incidente stradale. Oltre 5.000 in un anno!

lunedì, 16 novembre 2009

25-anniCortei, fiaccolate, monumenti illuminati, percorsi per sensibilizzare all’educazione stradale, ma anche concerti e partite di calcio. Sono state tante e diverse tra loro le iniziative organizzate nella giornata del 15 novembre in molte città italiane per aderire alla giornata mondiale promossa dalle Associazioni vittime della strada aderenti alla federazione europea Fevr. In Italia ogni giorno 14 persone perdono la vita sulle strade, per un totale di oltre 5.000 persone (due volte i deceduti nell’attentato delle torri gemelle), 893 rimangono ferite, 20 delle quali riportano invalidità gravi e permanenti.  Eloquente e struggente il manifesto scelto per la Giornata mondiale del ricordo delle vittime della strada, in cui compare il volto di una bambina e accanto la scritta: «Oggi compio 25 anni». Anche il Presidente della Camera Gianfranco Fini ed il Ministo delle Infrastrutture e dei Trasporti Altero Matteoli hanno espresso il loro disappunto per questa situazione inviando una nota di saluto e di ringraziamento per l’attività svolta all’Associazione nazionale vittime della strada.

Leggi i testi dei comunicati: finimatteoli

Per pedoni e ciclisti le due sponde sempre più vicine

martedì, 26 maggio 2009

All’insegna dei temi dell’unione, dell’amicizia, della riconciliazione, sabato 23 maggio si è svolta la cerimonia di presentazione alla città del Ponte del mare. “Come si fa per una casa, quando si mette la bandiera italiana sul colmo del tetto quando questo viene completato” ha simbolicamente sottolineato il  Vice Sindaco Camillo D’Angelo, “la stessa cosa facciamo noi con questo nuovo ponte della sul fiume“. In effetti le due campate sono state “perfezionate” ed ora si tratterà di reggerle con le funi che saranno quanto prima stese. L’auspicio che questa struttura sia il nuovo simbolo della città, o che quanto meno affianchi la torre comunale, è espresso da molti. Ma più funzionalmente ci si augura che la peculiare fruizione pedonale e ciclabile permei la città e si diluisca in tutte le strade perchè Pescara possa con decisione aprirsi ad un nuovo modello e ad una nuova logica di mobilità urbana, sempre più attenta alle esigenze delle utenze deboli e sempre più rispettosa della qualità della vita di tutti i cittadini. Di seguto lo slideshow della manifestazione.

Il 17 maggio “Bicincittà 2009″

lunedì, 11 maggio 2009

E’ ampiamente dimostrato come l’utilizzo della bicicletta per i brevi tragitti rappresenta una soluzione vantaggiosa sia per il tempo impiegato sia per l’estrema facilità di parcheggio. Andare in bicicletta rappresenta però anche l’opportunità di riscoprire in modo divertente, salutare ed ecologico le nostre città, sempre più frustrate dalla congestione del traffico e da livelli di inquinamento preoccupanti. Questo è lo spirito che anima ogni anno l’iniziativa Bicincittà, riproposta anche questa volta per il  a Pescara dalla UISP, in collaborazione con il Coni, e la FIDAS, il 17 maggio 2009. Tante biciclette in piazza e non solo, con ciclisti di tutte le età e tanta voglia di avere più spazio e più sicurezza lungo le strade. Di seguito uno slideshow di biciclette in piazza in attesa di domenica 17.