Archivi per la categoria ‘Annunci’

Riparte la serie di incontri pubblici sulla sicurezza stradale

venerdì, 17 settembre 2010

La serie di incontri pubblici dedicati al tema della sicurezza stradale (vedi articolo) riprende il suo cammino. Si svolgeranno tutti alle ore 17,00 nella sala del Consiglio comunale. Dopo il primo appuntamento (vedi articolo), sono ora in fase di lancio altri 6 convegni che si articoleranno nelle modalità che seguono:

22 settembre 2010 – Sicurezza stradale e mobilità ciclistica urbana

AMBITO: Settimana europea della mobilità

  1. Berardino Fiorilli – Assessore mobilità urbana
  2. Alfredo D’Ercole  - Assessore Lavori pubblici: “Le infrastrutture viarie ciclabili a sostegno della sicurezza stradale e della mobilità urbana”
  3. Damiano Rossi – Polinomia: “Il piano della mobilità ciclistica della Provincia di Milano”
  4. Matteo Dondè – Comune di Reggio Emilia: “Il piano comunale della mobilità ciclistica”
  5. Pieluigi Sagazio – Associazione Pescarabici

(continua…)

Sicurezza stradale: per il Ministro Matteoli è emergenza sociale

giovedì, 8 luglio 2010

Un maggior coordinamento sulle iniziative per la sicurezza stradale. Questo l’obiettivo del tavolo che si e’ insediato al ministero delle Infrastrutture e Trasporti. ”Gli incidenti stradali – ha detto il ministro dei Trasporti e Infrastrutture, Altero Matteoli, aprendo il tavolo – costituiscono un’emergenza sociale, sanitaria ed economica del nostro paese, con ricadute incommensurabili in termini di dolore e sofferenza non soltanto per le vittime della strada, ma anche per i loro familiari”. (continua…)

Sicurezza stradale: dieci incontri pubblici. Si comincia con il codice della strada

lunedì, 5 luglio 2010

Come previsto dal progetto generale, ed in particolare dal Piano media, l’Amministrazione comunale si accinge a dare il via ad una serie di ben 10 incontri pubblici dedicati al tema della sicurezza stradale. Le conferenze saranno luogo di ascolto, confronto e proposte su varie problematiche. In particolare i dieci appuntamenti avranno come ambiti di discussione i seguenti argomenti: mobilità ciclistica, codice della strada, mobility manager, manutenzione pubblica, piano parcheggi, scuole, trasporto pubblico, aspetti socio sanitari, forze dell’ordine e mobilità e urbanistica. Il primo incontro pubblico si terrà giovedì 8 luglio,  alle ore 17,00 nella sala Consiliare comunale sul seguente tema: “Le regole del buon vivere di chi usa la strada, dai pedoni ai ciclisti, dai motociclisti agli automobilisti. Dalle norme ordinarie al nuovo codice della strada, è soprattutto una questione di educazione e di rispetto. Il ruolo degli amministratori, dei cittadini e delle forze dell’ordine“. All’incontro interverranno rappresentanti di Polizia stradale e Polizia municipale.

I bambini e le bambine sulla sicurezza stradale

mercoledì, 24 febbraio 2010

Il Sindaco di Pescara, Luigi Albore Mascia, ha preso parte alla prima riunione istitutiva del nuovo Consiglio comunale dei Bambini e delle Bambine, svoltasi sabato 20 febbraio scorso. Il Consiglio è composto da studenti delle scuole elementari e medie di Pescara eletti in rappresentanza dei propri Circoli didattici, quattro per ciascun Circolo, due membri effettivi e due supplenti. A presiedere la seduta è stato il Presidente del Consiglio comunale Licio Di Biase affiancato dagli assessori alla Pubblica istruzione Roberto Renzetti, al Disagio giovanile Carla Panzino e alle Politiche sociali Guido Cerolini. Ben 58 gli studenti seduti sugli scranni. Ul ricco elenco di proposte ha caratterizzato le dichiarazioni di candidatura alle due cariche di portavoce maschile e femminile. Fra queste sicuramente  quelli legati al traffico a alla mobilità, con la richiesta di strade più sicure e più sgombre di auto. Nelle cartelline distribuite a tutti i partecipanti, è stata inserita anche la lettera inviata a tutte le scuole per la partecipazione alle attività del Centro di Monitoraggio e Gestione sulla sicurezza stradale ed in particolare per la realizzazione di un album da realizzare con le proposte dei ragazzi.

Scarica la Proposta Album per Consiglio Bambini

Alcuni momenti della seduta del Consiglio comunale dei bambini e delle bambine

Ripartono i lavori della pista ciclabile del mare

lunedì, 8 febbraio 2010

Alla presenza del Sindaco, del Vice Sindaco, del neo Assessore ai lavori pubblici e del vice presidente della Commissione preposta della Circoscrisiosne di Castellamare, sono ripresi il lavori della pista cilabile sul lungomare Matteotti. Il Sindaco ha illustrato gli aspetti salienti dell’opera e sottolineato quello che sarà l’impegno dell’Amministrazione comunale nel prossimo riassetto della mobilità urbana, a partire dalla filovia che sarà realizzata sulla strada parco, nella logica di una maggiore adesione ai principi della sostenibilità ambientale, tenedo in considerazione i bisogni di tutti gli utenti della strada.

Scarica il comunicato stampa

Zone 30: incidenti in caduta libera!

lunedì, 25 gennaio 2010

zone 30E’ durato 20 anni, ha coinvolto 20 grandi zone cittadine. Ma oggi questo studio, dettagliatissimo, e con una precisione statistica impressionante, fa scuola. Si è calcolato che estendendo le zone a velocità limitata a tutta la città si potrebbero risparmiare 692 vittime ogni anno, con 100 morti in meno. Ecco perché si prevedono limiti più duri in tutta la UE. Altro che 150 orari: dopo l’esperimento londinese ci sono enormi possibilità che i limiti di velocità subiscano una drastica riduzione. Il comune di Londra ha infatti appena sperimentato un limite cittadino di 30 km/h (per la precisione 20 miglia orarie che corrispondono a 32,18 chilometri all’ora) , ottenendo risultati straordinari perché la mortalità si è addirittura dimezzata.

(continua…)

OSM: oltre un milione di morti/anno per incidenti stradali

martedì, 5 gennaio 2010

LogoOMSL’Organizzazione Mondiale della Sanità ha stimato recentemente oltre un milione di morti ogni anno per incidenti stradali. Solo nell’Unione Europea, gli incidenti stradali hanno determinato al 2006 un totale di 43.000 morti e 1,3 milioni di feriti. In Italia, per lo stesso anno, l’Istat ha registrato 5.669 morti e 333 mila feriti in incidenti stradali, in leggero calo nel 2007, con 5.131 morti e 326 mila feriti. Il costo sociale sostenuto dalla collettività nel nostro Paese per l’incidentalità stradale è stato pari nel 2007 a 31.135 milioni di Euro. Sulla scia degli altri Paesi e in linea con gli obiettivi posti dalla Commissione europea, per contrastare il fenomeno dell’incidentalità stradale e per ridurre drasticamente il numero delle vittime, la Legge n.144 del 17 luglio 1999 – art.32 – ha istituito il Piano Nazionale della Sicurezza Stradale, con l’obiettivo di “… creare le condizioni per una mobilità sicura e sostenibile, riducendo da un lato il drammatico tributo di vittime imposto quotidianamente dagli incidenti stradali e dall’altro gli ingenti costi sostenuti dallo Stato, dal sistema delle imprese e dalle famiglie a causa di tali incidenti”.

(continua…)

Il protocollo di intesa tra ANCI e Ministeri Interno e Trasporti

mercoledì, 16 dicembre 2009

anci logo lightIl Prefetto Antonio Manganelli, Capo della Polizia e Direttore generale della pubblica sicurezza, Angelo Rughetti, Segretario generale dell’ANCI e l’Ing. Sergio Dondolini, Direttore generale della sicurezza stradale del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti hanno siglato, presso il Ministero dell’Interno, un protocollo d’intesa per disciplinare il monitoraggio degli incidenti stradali che avvengono nelle aree urbane.

Scarica il Protocollo Ministeri ANCI Sicurezza stradale

(continua…)

Pescara guarda alla sicurezza stradale con gli occhi della mobilità intelligente

lunedì, 14 dicembre 2009

occhiSulla scorta della razionalizzazione della sosta automobilistica nell’intera città e quindi dei parcheggi, si fa strada a Pescara una nuova e moderna logica di gestione della mobilità urbana. Lo si coglie nelle parole di Matco Mambella, Presidente della Commissione Affari Generali quando afferma che “l’attuale situazione provvisoria dal primo gennaio lascerà il passo a una soluzione definitiva attraverso la costituzione di una società a totale capitale comunale, la Pescara Parcheggi Srl, il cui unico socio sarà l’amministrazione comunale.

(continua…)

Presentato a Bruxelles il primo atlante europeo sulla sicurezza stradale

lunedì, 7 dicembre 2009

Dati+sanitari+incidenti+stradaliGli automobilisti italiani spendono ogni anno 168 miliardi di euro per muoversi con la propria vettura, ai quali vanno sommati i 30 miliardi di costo sociale degli incidenti stradali. Su 13 chilometri della A1 Milano-Napoli, nel tratto compreso tra la barriera di Napoli Nord e l’allacciamento della A16 Napoli-Canosa, si contano 15 incidenti ogni milione di veicoli in transito. E’ quanto emerge dal primo Atlante europeo sulla sicurezza stradale, presentato oggi al Parlamento Europeo da EuroRAP, in collaborazione con l’ACI che ha illustrato i risultati del nostro Paese a una delegazione dei componenti italiani della Commissione Trasporti, rappresentata dagli onorevoli Antonio Cancian e Carlo Fidanza. Lo studio calcola per la prima volta il rischio di rimanere coinvolti in un incidente secondo il numero dei sinistri che si verificano su una strada e il volume di traffico.

(continua…)